60° anniversario dei Trattati di Roma, Polizia municipale sequestra sagome di agenti e finti cartelli stradali

Questa mattina, alcune autoradio impegnate sui controlli per il 60° anniversario dei Trattati di Roma si sono imbattute in un blocco stradale posizionato da ignoti sulle carreggiate del ponte Settimia Spizzichino (alla Garbatella): gli ostacoli alle circolazione consistevano in diversi rotoli di filo spinato, sagome raffiguranti agenti di polizia, finti cartelli stradali, nonchè volantini e manifesti di protesta, il tutto attribuito ad una sedicente associazione al vaglio degli investigatori.

Pattugliamenti sono in corso nell’area della Garbatella, poichè alcuni testimoni hanno riferito della presenza di una trentina di persone con volti celati da passamontagna, che si sono dati alla fuga alla vista delle pattuglie.

Al momento i materiali con i quali la strada era stata bloccata sono stati posti in sequestro presso il Comando Generale a via della Consolazione.

La Polizia Locale sta operando con più di 400 agenti sia per le attività di controllo del territorio, sia per prevenire eventuali interruzioni del traffico veicolare, garantendo la circolazione.

La direzione PSO, coordinata dal Dott. Antonio DI Maggio, Vicecomandante del Corpo, oltre ai presidi dei numerosi varchi ha predisposto servizi di osservazione, pattugliamento e prevenzione, in modo da rinvenire e bonificare le strade da qualsiasi oggetto eventualmente utilizzabile per offendere o per bloccare le strade.

 

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome