Aggressione sull’autobus ad Acilia, bloccato e arrestato da carabiniere fuori servizio

 

Erano da poco passate le 20, quando un cittadino romeno, in evidente stato di ebbrezza alcolica, è salito sull’autobus della linea “04” e ha iniziato a sbraitare e infastidire i passeggeri del mezzo.

A quel punto, un appuntato dei Carabinieri libero dal servizio, in forza alla Compagnia Carabinieri Aeroporti di Fiumicino, non ha esitato un istante: nonostante fosse in compagnia della moglie e dei propri figli, ha intimato all’uomo di desistere dal suo comportamento molesto e oltraggioso nei confronti degli altri passeggeri.

Per tutta risposta l’uomo ha concentrato la sua ira nei confronti del militare, che nel frattempo si era anche qualificato, ed ha cercato di colpirlo sul volto.

Il militare a quel punto lo ha bloccato e ha chiamato in ausilio i colleghi della Stazione Carabinieri di Roma Vitinia che lo hanno così tratto in arresto per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale.

Rinviato a giudizio, nel frattempo è stato sottoposto all’obbligo di firma in caserma.

 

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome