“Mamme e bimbi in rete”, ad Acilia le merende senegalesi e il laboratorio di percussioni

Partecipazione ed emozione. Sono gli ingredienti di ogni appuntamento sul territorio con le iniziative del progettoMamme e bimbi in rete, progetto dell’assessore al Welfare del Municipio X, Emanuela Droghei in collaborazione con numerose associazioni del territorio.
La giornata di oggi si è iniziata alla Biblioteca Elsa Morante di Ostia con l’evento “Comunic-Azione: Cosa funziona e cosa no nel parlare con i nostri figli”. Alla stessa ora al Centro Sociale Polivalente a Casalpalocco c’è stato, invece, il Laboratorio di Mindfulness per mamme a cura dell’Istituto per la Prevenzione del Disagio Minorile. E ancora, nel pomeriggio,alla Torretta di piazza Capelvenere ad Acilia iniziativa multiculturale con le merende senegalesi e laboratorio di percussioni africane, a cura del musicista Ady Thioune e dell’associazione Punto D. La giornata si è conclusa con lo scambio dell’usato tra mamme Punt D Swap, a cura dell’associazione Punto D in collaborazione con L’orto delle idee. Prossimo appuntamento domani, 16 marzo alle ore 16:30 c/o asilo Happy Kids – via Costanzo Casana, 228 ad Ostia con “Sportello Informativo Lis: sostegno alla genitorialità a cura dell’Associazione Abile Mente Onlus“.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome