“Mamme e bimbi in rete”, oltre trenta appuntamenti tra laboratori, teatro e seminari

Oltre trenta appuntamenti tra laboratori manuali, seminari didattici, momenti ludici, spettacoli teatrali e conferenze scientifiche. Decine le realtà territoriali coinvolte. Quindici location tra Ostia, Acilia e l´entroterra.

“Mamme e bimbi in rete” l´iniziativa dell´assessorato al Welfare e alla Salute realizzata con la collaborazione delle Biblioteche di Roma e il patrocinio della Regione Lazio.
Un contenitore di proposte che saranno rivolte alla cittadinanza nel mese di marzo.
“Abbiamo voluto dedicare il mese di marzo a iniziative finalizzate a riflettere e suggerire idee nuove sulla qualità della vita delle mamme e dei loro bambini – ha detto questa mattina alla presentazione del progetto l´assessore al Welfare e alla Salute Emanuela Droghei – e l´obiettivo dell´iniziativa è creare una rete tra donne che vivono lo stesso territorio, valorizzando una collaborazione tra istituzioni e associazioni che operano sul campo, portatrici di esperienze che in qualità di amministratori locali riteniamo degne di attenzione”.
L´iniziativa è stata realizzata a costo zero per l´amministrazione.
Tra le location dove si svolgeranno le attività: Città dei Mestieri, Torretta di piazza Capelvenere, Centro Sociale polivalente. Anche la Asl Roma D ha messo a disposizione la Casa del Parto e la Casa della Salute di prossima apertura.
Nell´ambito di “Mamme e dimbi in rete” a fine marzo si svolgerà la conferenza “Vaccini e Autismo” patrocinata dal Ministero della Salute e organizzata da Mamme Care.
Le associazioni che hanno aderito: Mamme Care, Punto D, Abile Mente Onlus, Centro per la Vita Onlus, Istituto per la Prevenzione del Disagio Minorile, Casato Filo della Rosa, Acli Roma, Forum delle Associazioni Familiari del Lazio, Latte e Coccole, Mamma mia!, Il Villaggio,  Associazione Axa-Malafede Villa Fralana, Associazione culturale “Gioco e Musica” e dei nidi  e scuole dell’infanzia Elefantino Bianco, Il Centro delle Coccole, Happy Kids, Bianconiglio, Dire Fare Giocare, Progetto Infanzia, Ape Maia, Sole e Luna, Il centro educativo Madonna degli Angeli, Up.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome