Nuovo governo per Ascom-Confcommercio di Ostia e Acilia: presidente Armando Vitali

Rilancio dei programmi con la guida di Vitali, 41 anni, imprenditore nel settore della mediazione immobiliare

L’Assemblea dell’Ascom del  X Municipio – Confcommercio Roma (storica Associazione imprenditoriale del  litorale romano) ha rinnovato le cariche sociali, eleggendo all’unanimità Armando Vitali come Presidente.  Vitali, 41 anni, è un imprenditore nel settore della mediazione immobiliare.

Succede a Luca Capobianco, giunto a fine mandato. Prima di lui sono stati presidenti dell’Ascom Ostia Ruggero Picchi, Piero Morelli e Gioacchino Porena. “In una fase storica di grande disorientamento percepito  in questo vasto e splendido territorio, il  nostro obiettivo – ha spiegato Vitali – sarà quello di ricreare il senso di appartenenza ed unione con gli associati e tra gli associati stessi: ripartiremo dalla base e  potenzieremo da subito sia l’aspetto della comunicazione che le risorse ed i servizi per l’associato, rinforzando  le relazioni con tutte le realtà imprenditoriali e istituzionali del territorio, garantendo soprattutto , e sempre,capacità di ascolto.  Tutto questo ovviamente in aggiunta  alle grandi  risorse istituzionali e professionali del Sistema Confcommercio, di cui l’Ascom fa parte”.

Il consiglio direttivo ed il presidente governeranno l’associazione per tre anni, fino al 2020. Fanno parte della squadra nomi molto noti nel campo del commercio del litorale romano: Roberto Andreani (bar, Acilia), Claudio Atzori (art. sportivi, Ostia), Luca Capobianco (grande distribuzione ostia, Acilia, Infernetto, Dragona), Giorgio Gastaldi (gioielli, Ostia), Luigi Gattuso (dischi e rivendita biglietti spettacoli, Ostia), Claudio Grieco (panificazione, Ostia), Bruno Iacozzilli (distribuz. caffè, Ostia), Maurizio Innocenzi (art. edilizia, Dragona), Marco Mastromatteo (abbigliamento, Ostia), Rosella Pizzuti (ristorazione, Ostia), Cinzia Ronco (tessuti, Casal Palocco), Ernesto Vetrano (consulente fiscale) a cui va aggiunta la presenza di due “squadre” di supporto attivo, una formata da consulenti professionali , l’altra da coordinatori territoriali. Rinnovato altresì il Collegio dei Probiviri, composto da Stefano Faro, Giannino Fusco, Ruggero Picchi, Stefano Pietrolucci, Gianfranco Priolo.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome