Ostia, al parco dei Fusco “La Banda suona il rock” con la prestigiosa banda musicale della polizia Locale di Roma Capitale

Dopo il gran successo di pubblico in piazza del Campidoglio e a Villa Pamphilj, la prestigiosa Banda musicale della Polizia Locale di Roma Capitale porta questo programma – che mescola mitici materiali del Rock Progressive italiano in veste orchestrale, con arrangiamenti originali, strumenti solisti (chitarre, violino elettrico, tastiere) e voce – ad Ostia presso il Parco dei Fusco venerdì 13 luglio dalle ore 19.

A dirigere i “lavori” sarà il Maestro Nello Giovanni Maria Narduzzi. Arrangiamenti Pietro Alegiani.

PROGRAMMA

Argento in musica ( I Suoni della Paura)

“Piume di Cristallo” di E. Morricone – “Tenebre” C. Simonetti, M. Morante, F. Pignatelli – “Opera” Simonetti – “Phenomena”,“Come un Madrigale” E. Morricone – “Mater Tenebrarum” K. Emerson –“Profondo Rosso” Goblin / G. Gaslini -Banco del Mutuo Soccorso – “Traccia II” “750.000 anni fa….l’amore?”, “R.I.P.” -Reale Accademia di Musica “Il mattino”- Rovescio della Medaglia “Cella 503”- Osanna “Oro caldo” “L’uomo”, “Preludio”- Era di Acquario ” Campagne siciliane”-Franco Battiato “Areknames” Le Orme -“Collage” “Gioco di bimba” “Sguardo verso il cielo” -New Trolls “Adagio”, “ Allegro” -P.F.M. “E’ festa” “Impressioni di Settembre”.

La Banda Musicale della Polizia Locale di Roma propone una sua lettura del fenomeno del rock all’italiana, sulla base di arrangiamenti ed elaborazioni originali in grado di far rivivere atmosfere e sensazioni di un genere, con la poliedricità e le sonorità tipiche di un ensemble orchestrale di alto livello. Il programma abbraccia un’ ampia gamma di musiche e di artisti in modo da creare un filo conduttore e, allo stesso tempo, rendere merito e omaggio ad una musica che ha dato lustro all’Italia e alla città di Roma. Si va dal Progressive Rock di gruppi famosi come la Premiata Forneria Marconi, le Orme, il Banco del Mutuo Soccorso ed altri meno noti, fino alle colonne sonore dei film di Dario Argento, piccoli capolavori di un rock all’insegna del thriller e del mistero.

Info sulla pagina Facebook: https://www.facebook.com/groups/63499356204/    

 

 

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome