Ostia capitale dello yoga: al mare, al tramonto e in pineta

Due occasioni da non perdere per praticare un’esperienza originale di riconciliazione tra corpo, spirito e natura con lo yoga.

In estate Ostia diventa la capitale dello yoga: in riva al mare o sotto la pineta, purchè sia all’aria aperta. Sono due gli appuntamenti che si sono dai gli appassionati di yoga, il sistema di ginnastiche del corpo e della respirazione, discipline psicofisiche finalizzate alla meditazione o al rilassamento che hanno schiere di seguaci. Movimenti lenti, ricerca dell’equilibrio, saluto al sole al tramonto, ascolto del ritmo delle onde, i rumori della natura: tutto questo è lo yoga che consente al corpo di ricollegarsi al proprio spirito, al proprio io profondo.

LO YOGA DELLA RISATA IN PINETA

Domani, martedì 27 giugnoore 18,00, in viale Mediterraneo 85, a Ostia, nei pressi del chiosco bar, Maria Pia Nobile ed il suo gruppo propone una seduta di “Yoga della risata” sotto gli alberi della pineta di Castelfusano. Si tratta della applicazione sul campo di un’idea di un medico di base indiano, Madan Kataria, grazie alla quale si ride senza motivo, senza l’utilizzo di barzellette o battute, senza la visione di film comici. Si ride attraverso degli esercizi di risate, in gruppo, guardandosi negli occhi e tornando un po’ bambini, cioè recuperando entusiasmo e capacità di divertirsi e giocare. Inoltre si recupera l’attenzione alla respirazione, in quanto la risata non è altro che un’espirazione molto profonda e continuata. E’ accessibile a tutti, grandi e piccoli. Il nostro corpo non distingue la differenza tra una risata che scegliamo di fare, una risata autoindotta, una risata “spintanea”, e una spontanea. Riesce a produrre la stessa chimica della felicità, lo stesso Joy Cocktail, fatto di ormoni del benessere che aumentano – tra cui endorfine, i nostri antidolorifici naturali, e serotonina, il neurotrasmettitore del benessere – ed ormoni dello stress che diminuiscono, come il cortisolo. Lo Yoga della Risata è presente in oltre 100 stati, tutti i 5 continenti sono mappati da Club della Risata e sessioni di Yoga della Risata ed è un mondo in continua espansione.

Yoga della risata nella pineta di Castelfusano, a Ostia

Il programma della sessione prevede il riscaldamento o clapping (ovvero il battito delle mani), esercizi di risate, esercizi sulla giocosità e canti. Al termine degli esercizi sarà servito un apericena. La prenotazione è obbligatoria al numero di telefono 3683146157.

LO YOGA AL TRAMONTO SUL MARE 

Tutti i venerdì alle ore 19,30 gli appassionati di yoga si danno appuntamento sulla spiaggia libera Hakuna Matata, in largo dei Canotti, per respirare gli ultimi raggi di sole prima del tramonto e per assorbire le energie positive dal mare. A proporre le sequenze di hatha yoga, una disciplina che si presta per la facilità dei movimenti ed è adatta anche ai bambini e agli anziani, è Irene Shanti per il centro olistico Positivamente che opera in via della Tolda 3 a Ostia. Si può partecipare solo su prenotazione (tel. 3498183933); il costo di ogni lezione è di 5 euro.

L’8 luglio il Centro yoga di Roma Est “Sole a mezzanotte” propone una seduta con lo Yoga in riva al mare. L‘appuntamento è fissato per le ore 17.30 presso il settimo cancello della spiaggia libera di Castelporziano, in via Litoranea, Km 7,000 . Sotto la guida di Shaula Alessia Latini si eseguiranno tecniche hatha yoga , asana , pranayama e di meditazione al tramonto. Il programma prevede una introduzione alla pratica mentre alle ore 19.30 si darà vita alla sequenza di movimenti yoga coccolati dal respiro del mare. Alle 21,00 si potrò condividere tutti insieme una apericena. Anche in questo caso la prenotazione è obbligatoria all’indirizzo email  info@centroyogaromaest.it . Contributo di partecipazione tutto incluso (lezione di hatha yoga e apericena): euro 30.00.

Domenica 2 luglio, infine, andranno in scena le arti marziali sulla spiaggia. Al termine di una giornata con Ajad Akaam, uno “spiritualista” molto noto ed apprezzato (Assomedical Via Torcegno 65/g ,dalle ore 10 alle 17), infatti, il gruppo “Officina del villaggio di Ajad” propone una seduta in spiaggia a Ostia con il Maestro Ermanno Calvano in una sintesi meravigliosa che la pratica delle arti marziali porta a potenziare il lavoro su di sè. Prenotazioni e informazioni ai numeri 3442346772/3292997999. Il costo per la partecipazione è di 30 euro.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome