Ostia, CasaPound con residenti via Fasan in municipio: “Chiarezza su sgomberi e allagamenti”

“Questa mattina ci siamo presentati nuovamente in municipio con alcune famiglie di via Fasan preoccupate dell´imminente
sgombero di una palazzina che viene rimandato di mese in mese ma su cui non c´è alcuna chiarezza”. 
A spiegarlo è Carlotta Chiaraluce, portavoce di CasaPound Italia nel X Municipio. “Siamo stati ricevuti dalla segreteria della commissione prefettizia – ha continuato Chiaraluce – che ha rassicurato i residenti ma purtroppo non ci sono ancora garanzie ufficiali e lo sgombero è previsto per il prossimo 20 aprile. Abbiamo ottenuto un nuovo appuntamento lunedì prossimo e l´impegno del X Municipio di contattatare il Dipartimento delle Politiche Abitative del Comune di Roma per avere chiarimenti. Garanzie sono state date anche su interventi sulle
gravi carenze strutturali delle palazzine di via Fasan. Presenti con noi
oggi anche rappresentati del comitato spontaneo di via Mar dei Sargassi che abbiamo accompagnato a protocollare firme e a richiedere un incontro con la commissione prefettizia per il dissesto stradale della via di Ostia e per gli allagamenti causati dal cedimento dell´asfalto che oltre a creare una gigantesca pozza d´acqua rischiano di creare danni strutturali alle tre palazzine del quartiere di Stella Polare ad Ostia”.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome