Ostia, iniziativa del Municipio X in occasione della Giornata del Ricordo

In occasione della Giornata del Ricordo che si celebra ogni anno il 10 febbraio per tramandare la memoria collettiva su eventi che hanno segnato la storia, il Municipio X ha organizzato una iniziativa, votata all’unanimità dal Consiglio municipale che si terrà venerdì 9 febbraio alle ore 15 presso la Sala consiliare di piazza della Stazione Vecchia.

 

Una ferita ancora aperta” (Norma Cossetto), questo il titolo dell’iniziativa quest’anno incentrata sulle testimonianze dirette e sul ricordo di alcune vittime delle Foibe ed in particolare di Norma Cossetto, studentessa poco più che ventenne, arrestata e condotta in una ex caserma e sottoposta a sevizie e ripetuti stupri. All’iniziativa, aperta a tutti, prenderanno parte anche due esuli del territorio sopravvissuti alle Foibe.

La presidente Di Pillo:

“No a violenze e prevaricazioni”

 

“Il 10 febbraio, come ogni anno (Legge 30 marzo 2004 n. 92), si celebra il Giorno del Ricordo. Ricordare episodi di violenza e prevaricazione, contribuisce a tenere viva la partecipazione ad un dolore che deve essere comune e al di là di ogni schieramento o credo. Il Municipio X, nell’occasione, contribuisce a questo Giorno, con una iniziativa che vede la presenza nell’Aula Consiliare di due esuli del territorio, miracolosamente scampati alle Foibe.

L’iniziativa, aperta a tutti, sarà un momento di riflessione per dire ancora una volta NO ad ogni tipo di violenza da qualsiasi parte venga”.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome