Ostia, manifesti contro Raggi: “Ti sei pentito? Al municipio vota CasaPound”

Centinaia di manifesti che ritraggono il volto di Virginia Raggi sono comparsi questa mattina in tutti i quartieri del municipio di Ostia.

La provocazione porta la firma ancora una volta di CasaPound Italia che sulla faccia della sindaca scrive: “Ti sei pentito? Al municipio puoi ancora votare CasaPound”.

A spiegare l´iniziativa è lo stesso movimento in una nota. “Nel X municipio – si legge – i residenti che non hanno votato alle scorse comunali saranno chiamati alle urne il prossimo autunno. Noi avevamo sconsigliato i romani di votare per Virginia Raggi perché a questa città servivano uomini e donne forti nelle istituzioni e perché Roma non si cambia con le carte bollate ma con la determinazione. Nel municipio di Ostia la vera vittoria per i cittadini sarà eleggere consiglieri di CasaPound: anche uno soltanto farà di più di qualsiasi amministrazione del M5S. L´immobilismo, l´inadueguatezza e le situazioni poco chiare della Raggi in questi mesi – conclude la nota – ne sono la prova lampante”.

Il movimento, molto attivo sul territorio, non è di certo nuovo a queste iniziative. Nel 2015 sempre sul X Municipio comparvero dei manifesti che recitavano: “Scomparso”. Allora erano rivolti all´ex sindaco di Roma Ignazio Marino.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome