Ostia, rapina una anziana e la colpisce con una testata: arrestato dai carabinieri

E’ appena maggiorenne il rapinatore arrestato questa mattina dai Carabinieri di Ostia.

A metterlo nei guai è stata la sua impresa più recente: la rapina compiuta ai danni di una pensionata del posto, aggredita nei pressi della stazione metro “Stella Polare” e scaraventata a terra con violenza.

Il giovane, 18enne romano, a bordo di una bicicletta, dopo aver seguito la 70enne, l’ha avvicinata e, all’improvviso, l’ha assalita alle spalle strappandole la borsa. Alle resistenze dell’anziana vittima, dapprima l’ha minacciata con una chiave inglese e poi gli ha sferrato una violenta testata al volto facendola cadere a terra. Altrettanto rapida è stata la fuga in bicicletta del delinquente, che, per sua sfortuna, è stato subito intercettato dai Carabinieri in una via adiacente.

Portato in caserma, il giovane è stato trovato anche in possesso di una modica quantità di stupefacente del tipo hashish e di un coltello.

L’arrestato, accusato di rapina e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato portato in carcere a “Regina Coeli”, in attesa dell’udienza di convalida.

L’anziana, invece, per le ferite riportate nella caduta, è stata soccorsa e accompagnata all’ospedale “Grassi” dove è stata medicata per un trauma facciale, con prognosi di 7 giorni.

 

 

 

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome