Ostia, spacciava in casa protetto da grate e porta blindata: arrestato dalla polizia

I poliziotti del commissariato Lido, diretto da Eugenio Ferraro, hanno arrestato un uomo che spacciava in casa, protetta da grate e porta blindata.

Gli investigatori, erano venuti a conoscenza che un 31enne, a loro già noto, spacciava dall’interno del suo appartament: appostandosi discretamente, sono riusciti ad individuare un tossicodipendente che aveva appena comprato del crack.

Acquisita così la sicurezza dell’informazione, hanno perquisito l’abitazione: sequestrata più di 30 grammi di cocaina e circa 4500 euro.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome