Ostia, “Tramonti di vita”: Oriana Fallaci scrive a Pier Paolo Pasolini

L'appuntamento sabato 25 agosto e sabato 1 settembre al tramonto (19.30 circa) al Parco Pasolini, via dell’Idroscalo a Ostia

“…sei stato tu a insegnarmi che bisogna essere sinceri a costo di sembrare cattivi, onesti a costo di risultare crudeli, e sempre coraggiosi dicendo ciò in cui si crede: anche se è scomodo, scandaloso, pericoloso. Tu scrivendo insultavi, ferivi fino a spaccare il cuore. E io non ti insulto dicendo che non è stato quel diciassettenne a ucciderti: sei stato tu a suicidarti servendoti di lui. Io non ti ferisco dicendo che ho sempre saputo che invocavi la morte come altri invocano Dio, che agognavi il tuo assassinio come altri agognano il Paradiso”

È un passo della lunga lettera che Oriana Fallaci scrisse, dalle pagine del Corriere della Sera, a Pier Paolo Pasolini, poco dopo la sua morte.

Cruda, dura, parole che solo la Fallaci poteva e doveva scrivere a chi, in fondo, per onestà intellettuale, era come lei e, spaccava il cuore.

Entrambi non erano ipocriti, come purtroppo in molti sono in tutti gli ambiti della società.

Una lettera che, grazie ad un attore, Davis Tagliaferro, è possibile ascoltare dalla sua voce là, dove Pasolini ha vissuto i suoi ultimi istanti di vita. Il tramonto di una esistenza controversa sì, ma è innegabile la sua lucidità intellettuale, il suo sfacciato precorrere i tempi, la sua lungimiranza.

Davis Tagliaferro

Davis Tagliaferro, rispondendo al bando per le attività culturali pubblicato dal Municipio X per l’estate 2018, ha proposto un progetto di qualità che consente di tirar furi dall’oblio, uno scritto d’amore.

Tre gli appuntamenti previsti (il primo lo scorso 18 agosto, i prossimi il 25 agosto ed il primo settembre) all’Idroscalo di Ostia, al tramonto, al parco letterario dedicato al poeta.

Inutile dire quanto suggestiva sia questa iniziativa che ha per titolo Tramonti di vita, con il silenzio, con la luce che solo la fine di una giornata può regalare. E poi c’è la voce di Tagliaferro, vibrante e al termine della lettura, rotta dall’emozione. Un appuntamento da non perdere.

Davis Tagliaferro, a sua volta anche poeta, autore teatrale, vanta al suo attivo pièce di pregio, premi e riconoscimenti. Come regista, mette in scena i suoi testi al teatro della Pergola di Firenze, assieme a Gabriele Lavia e Umberto Orsini. Ha interpretato il ruolo di Caravaggio per La7 e Sky.

Il progetto vede la collaborazione di Smart, Ente gestore Parco Letterario Pier Paolo Pasolini, Centro Habitat Mediterraneo LIPU Ostia, Parchi Letterari e Società Dante Alighieri.

Quando: sabato 25 agosto e sabato primo settembre al tramonto (19.30 circa)

Dove: Parco Pasolini – via dell’Idroscalo, 170 ad Ostia

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome