Scuola Mar dei Caraibi: da oggi fuori uso anche i bagni per gli alunni

Dopo la sporcizia e il guano di piccione, da oggi fuori uso anche i bagni per gli allievi

Ancora brutte notizie dalla scuola Mar dei Caraibi di Ostia.

Ieri, all’interno di un articolo, avevamo già documentato lo stato di degrado della struttura durante il primo giorno di scuola. Sporcizia, escrementi di topo, guano di piccione, non proprio l’ambiente ideale dove ospitare dei bambini.

Non solo, anche la tenuta effettiva della struttura lascia alquanto a desiderare. Il controsoffitto ad esempio, sembra che stia per cedere da un momento all’altro.

Nell’area antistante alla scuola, sono stati ritrovati anche cadaveri di uccelli e di altri animali.

I BAGNI NON FUNZIONANO

Oggi, sono arrivate altre segnalazioni in merito allo stato di degrado della struttura scolastica.

I bagni, non sono in funzione e non possono essere utilizzati dagli allievi.

Non una mancanza marginale insomma, visto che la struttura ospita quotidianamente centinaia di bambini.

Stando alle informazioni da noi raccolte, i bagni avrebbero subito un guasto nella notte e per questo non potrebbero essere utilizzati.

Il cartello affisso all’interno della scuola Mar dei Caraibi inerente al guasto dei bagni.

Ma non finisce qui, secondo alcune testimonianze provenienti da chi ogni giorno frequenta la struttura, oltre al guasto le toilette presenterebbero comunque delle scarse condizioni di igiene: fetore, sporcizia varia, addirittura “caccole” attaccate sulle pareti. Questo, si va ad aggiungere alla pericolosità delle classi visto che la maggior parte del soffitto è a rischio caduta e, da un momento all’altro, potrebbe definitivamente cedere e provocare ferimenti.

I genitori degli allievi intanto continuano la loro protesta e stanno cercando di sensibilizzare il più possibile l’opinione pubblica per costringere il Comune e gli enti preposti ad intervenire.

Ieri, sul tema si era espressa Monica Picca di Fratelli d’Italia attraverso un comunicato.”Se il Comune non interviene toglieremo noi la sporcizia, ci penseremo noi e insieme ai genitori riqualificheremo l’area, come tutti sanno lavoro come professoressa da anni e sono da sempre sensibile a tematiche come questa. A giorni presenteremo come Fratelli d’Italia una mozione in Campidoglio sul tema”.

Sul tema della sicurezza nelle scuole, si era espressa tempo fa anche Sinistra Italiana, sostenendo che la manutenzione degli istituti scolastici sarebbe stato un punto centrale del loro programma elettorale per le elezioni del 5 novembre.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome