Acilia, giallo su un’aggressione alla stazione: una persona resta ferita sulla banchina

Misteriosa lite sulla banchina della stazione di Acilia nel primo pomeriggio.
Due persone si sono affrontate e una di queste dopo aver ferito l’altra è scappata scendendo sui binari fino a scomparire.
L’episodio è avvenuto alle 15,45 di oggi, 27 febbraio, e presenta contorni non ancora chiariti dalla polizia, intervenuta sul posto con una volante.
Da una prima ricostruzione le due persone, delle quali non sono stati resi noti sesso ed età approssimativa, si trovavano sulla banchina che accoglie i treni diretti verso Roma quando è improvvisamente esplosa la lite.
La scazzottata è durata pochi istanti e mentre la persona che ha avuto la peggio restava ferita a terra, l’altra si allontanava scendendo sui binari e percorrendoli verso Ostia fino a scomparire alla vista.
A intervenire è stato il personale addetto alla sicurezza che ha avvertito la polizia.
La persona ferita è stata accompagnata al pronto soccorso. Il traffico ferroviario ha subito qualche rallento per poche decine di minuti. Immediatamente è scattato l’alert sui social da parte dei passeggeri.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome