Un mare di birra sul prato tra Roma e Anzio

Il 23 aprile settima edizione della tradizionale festa primaverile con tredici pub romani allineati su undici banconi

Tredici pub tredici allineati su undici banconi per offrire il meglio della produzione birraia in circolazione in Italia. Roba da buongustai che succederà in una giornata secca, domenica 23 aprile in quello che è ormai un classico della primavera romana, “Un Mare di Birra… sul prato“.

L’area del Casale 4.5 che sarà allestita per “Un mare di birra… sul prato”

L’evento, giunto alla settima edizione, si svolge al confine tra Roma e Anzio, lungo la via Ardeatina, presso il Casale 4.5 al civico 1696 a cura della Publigiovane Eventi (già nota per ‘EurHop! Roma Beer Festival–Il Salone Internazionale della Birra Artigianale’ dell’Eur e del ‘FrankenBierFest’ di Villa Torlonia). E anche per questo appuntamento, le birre e la natura dell’Agro romano saranno i veri protagonisti della giornata che si svilupperà dalle 12,00 fino all’Una di notte.

Saranno tredici i pub di Roma allineati lungo undici banconi a sfidarsi a colpi di birre, più di 70, provenienti dai più influenti paesi birrari del mondo. Si tratta dei pub 4:20, Birrifugio, Birrifugio Trastevere, Brew Dog Roma, The Golden Pot, King Arthur, Kombeer, Luppolo 12, Luppolo Station, Mad for Beer, Mastro Titta, Serpente, Tree Folk’s.

Ad accompagnare la giornata e le bevute, un ricco menù di prodotti tipici ed eccellenze gastronomiche presentate da realtà affermate di street food e soggetti che presenteranno i loro prodotti. Non mancheranno la musica, i giochi per i bambini e per gli adulti. La formula è quella già rodata dei gettoni, con i quali durante la manifestazione sarà possibile acquistare birra e cibo. Il bicchiere di vetro verrà fornito all’ingresso al costo di 3 euro.

Commenta questo post

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome