VIDEO Ostia, tuffo di Capodanno: oltre 100 temerari salutano il 2018

Oltre cento temerari hanno salutato oggi il 2018 con il tradizionale tuffo in mare di Capodanno. Il vento freddo di maestrale ha costretto i coraggiosi ad anticipare di una ventina di minuti il lancio in acqua, avvenuto sotto lo sguardo degli operatori della Croce Rossa e all’attenzioni dei cani-bagnini della Società Italiana di salvamento.

Per la settima edizione il Tuffo di Capodanno di Ostia, ospitato come sempre sull’arenile de La Spiaggetta, sono stati oltre cento i nuotatori. Non tutti hanno avuto il coraggio di spogliarsi completamente e restare in costume: qualcuno si è lasciato addosso maglietta e tuta. La temperatura era di 12 gradi ma con il forte vento di maestrale la sensazione era che facesse ancor più freddo. Temperatura più bassa di altri 4 gradi in acqua. Per questo il suono della sirena, tradizionalmente fissato per mezzogiorno, è stato anticipato di una ventina di minuti.

Soddisfazione è stata espressa dall’organizzatore-ideatore dell’evento, Luciano Vietri.

Commenta questo post

CONDIVIDI
Articolo precedenteOstia, cassonetti a fuoco. A Fiumicino fiamme in un parcheggio
Prossimo articoloA Ostia e Fiumicino tutto pronto per festeggiare la Befana
Giulio Mancini
Giornalista professionista, sportivo, appassionato di cinema, viaggi, architettura e lettura, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 1983. E’ padre di Simone. Ha collaborato a Radio Luna e scritto per L’Occhio di Maurizio Costanzo, Gente Viaggi, Il Tempo, Il Messaggero. Tra le esperienze televisive quella di collaboratore della trasmissione “Il coraggio di vivere” di Rai 2. Conoscitore della storia del Litorale romano, ha scritto e pubblicato dodici volumi alcuni dei quali in collaborazione con il Ministero per i beni e le attività culturali. Esperto di brand journalism.

LASCIA UN COMMENTO

Lascia un commento
Per favore inserisci il tuo nome