Coinbase: Opinioni, tasse e tutorial per utilizzare il crypto-shop

Coinbase è una società con sede a San Francisco che offre l’acquisto e la vendita di valute crittografiche come Bitcoin o XRP. In questo articolo vi daremo la nostra opinione sulla piattaforma e vi mostreremo come utilizzare Coinbase attraverso un dettagliato tutorial.

Recensioni Coinbase: affidabile o truffa?

Fondata nel 2012 da Fred Ehrsam e Brian Armstrong in California, Coinbase è oggi una delle piattaforme più utilizzate al mondo per il trading di valute virtuali e offre 12 valute criptate, ovvero : Bitcoin, Ethereum, XRP (Ripple), Bitcoin Cash, Stellar, Ethereum Classic, Basic Attention Token, ZCash, Litecoin, USDC, REP e ZRX.

Coinbase offre la possibilità di acquistare e vendere valute criptate e una soluzione di portafoglio online gratuita e sicura per conservare le vostre valute.

La piattaforma ha più di 5 milioni di utenti in tutto il mondo, il suo servizio facile da accedere e sicuro ha attirato una grande maggioranza di cripto-investitori in Francia.

Grazie alla sua esperienza nel settore e alla sua professionalità, Coinbase è oggi considerata una “vera banca del cripto-money”. L’azienda ha attirato molti importanti investitori come la Borsa di New York e il potente fondo d’investimento Andreessen Horowitz.

A nostro avviso Coinbase applica tariffe ragionevoli (vedi punto successivo), la piattaforma non ha mai subito guasti ed è abbastanza semplice da utilizzare. Possiamo quindi consigliare questo affidabile broker solo per l’acquisto di beni virtuali, soprattutto per i principianti.

Commissioni di transazione su Coinbase

Coinbase addebita l’1,5% per gli acquisti effettuati con bonifico bancario e il 3,99% per le transazioni con carta di credito. In altre parole, i Bitcoin acquistati con carta di credito vengono accreditati direttamente sul vostro conto, a differenza dei bonifici bancari (tra le 24 e le 72 ore di ritardo).

Tutorial: come usare Coinbase

Registrazione su Coinbase

Prima di tutto, dovete sapere che il sistema di rinvio Coinbase vi permette di ottenere $10 di Bitcoins gratis quando acquistate $100 di Bitcoins (e registratevi dal nostro sito Cryptonaute). Dopo la registrazione, puoi anche invitare persone a Coinbase e ricevere 10 dollari in Bitcoins per ogni persona che hai segnalato e che ha speso 100 dollari o più sul sito.

READ  Cos'è una STO?

Iniziate compilando il modulo di registrazione con il vostro nome, cognome, e-mail e password, quindi cliccate su “Registrati”.

Mentre facevamo questo tutorial, abbiamo notato che Coinbase ha poi reindirizzato ad un secondo modulo, piuttosto simile, compilato con i vostri dati personali e cliccato su “Crea un account”.

È quindi necessario leggere e accettare le condizioni generali di contratto (CGC) della piattaforma.

Coinbase vi invierà un’e-mail per convalidare la registrazione:

Vai alla tua casella di posta elettronica per confermare la registrazione. Vi sarà poi chiesto di inserire un numero di telefono (in particolare per proteggere il vostro conto).
Prima dell’ultimo passo, compilate questo modulo simile a quello iniziale ma con maggiori informazioni. La legge americana obbliga Coinbase a chiedere molte informazioni ai suoi clienti, in particolare per combattere il riciclaggio di denaro sporco.

Ci siamo quasi, l’ultimo passo è quello di far convalidare la vostra identità con un documento ufficiale come la carta d’identità o il passaporto.

Quindi scegliere un metodo di download per il documento.

Dovrete anche fare un selfie con il vostro documento d’identità. Al giorno d’oggi, le piattaforme Bitcoin non si assumono più rischi e i controlli sono abbastanza accurati.

Una volta completata la procedura, Coinbase convaliderà il tuo conto abbastanza rapidamente.

Nella seconda parte del tutorial vedremo come acquistare asset digitali sulla piattaforma.

Acquistare Bitcoin e cripto valute su Coinbase

Una volta convalidato il tuo account, accedi al tuo account e clicca su “Compra/Vendi” nel menu in alto:

È quindi possibile aggiungere un metodo di pagamento:

Avrete la scelta tra carta di credito e bonifico SEPA. Gli acquisti con carta vengono elaborati direttamente e i vostri bitcoin vengono immediatamente accreditati sul vostro conto. Per il trasferimento, ci vogliono dalle 48 alle 72 ore (a seconda della banca) per aggiungere le vostre monete digitali.

READ  Cos'è la Blockchain?

Una volta impostato un metodo di pagamento, è possibile scegliere il cripto-money che si desidera acquisire :

Dopo l’acquisto, cliccate su “Conti” nel menu in alto per tornare ai vostri portafogli e controllare il vostro saldo.

Congratulazioni, avete acquisito le vostre prime valute criptate!

Vendi i tuoi Bitcoins e le tue valute criptate su Coinbase

Ora vediamo come vendere i tuoi Bitcoins, clicca di nuovo sulla voce di menu “Compra e vendi”.

Questa volta, selezionare la scheda “Vendita”. Se avete già aggiunto un conto bancario, potrete selezionarlo, altrimenti procedete ad aggiungerlo. Nota che Coinbase ti permette anche di vendere il tuo cripto-money tramite Paypal (vedi sotto).

Se desiderate ricevere il denaro sul vostro conto bancario, inviate le vostre valute criptate al vostro portafoglio in euro:

Dal vostro portafoglio in euro, potete trasferire i vostri euro sul vostro conto bancario.

Se preferisci Paypal, aggiungi il tuo conto Paypal e seleziona direttamente la valuta criptata da vendere:

Riceverai immediatamente i fondi su Paypal, un’opzione piuttosto conveniente.

Convertire le valute criptate su Coinbase

Recentemente, Coinbase offre la possibilità di convertire un cripto-money in un altro. Ad esempio, potete scambiare i vostri bitcoin con degli eteri. Per accedere allo strumento, vai alla pagina della valuta che desideri cambiare.

A destra della tariffa del bene, troverete un modulo con 3 schede, scegliete “Converti”. Tutto quello che dovete fare è selezionare le valute criptate che desiderate scambiare.

Invia Bitcoin a Coinbase

Se desiderate inviare Bitcoin ad un altro portafoglio, andate su “Conti” :

Selezionare il bene che si desidera inviare, quindi cliccare su “Invia” :

In questo esempio, invio Bitcoin. Inserisci l’indirizzo Bitcoin del destinatario e l’importo che desideri inviare, clicca su continua e poi convalida per l’invio dei fondi. Fate attenzione quando inserite l’indirizzo Bitcoin del vostro destinatario, se commettete un errore, i fondi saranno inviati ad un’altra persona e le transazioni sono irreversibili (il principio del cripto).

READ  Acquista ripple: cb, paypal o bonifico bancario

Ricevere Bitcoin su Coinbase

Se desiderate ricevere Bitcoin, tornate alla sezione “Conti”, cliccate sul cripto-money che state per ricevere e poi cliccate su “Ricevi”. Vedrete quindi un QR Code o l’indirizzo Bitcoin del vostro portafoglio da trasmettere alla persona che vi invia i fondi.

Chiudere un conto Coinbase

Per chiudere il tuo conto Coinbase, vai alla sezione “Impostazioni” e poi alla scheda “Sicurezza del conto”. Scorrere fino in fondo e cliccare sul pulsante “Chiudi il conto”. Si noti che è necessario avere un saldo pari a zero per poterlo chiudere. Inoltre, questa operazione è irreversibile.

Alternativa a Coinbase

Ci sono altri siti con una buona reputazione. Alcuni esempi sono la piattaforma di investimento cripto-valuta eToro (vedi la nostra recensione di eToro) o il cripto-swap Binance (vedi la nostra recensione di Binance).

Le ultime notizie da Coinbase

Poiché Coinbase è una delle piattaforme più utilizzate al mondo per il commercio di Bitcoin, l’azienda fa regolarmente notizia sulla stampa specializzata. Ecco le ultime e più importanti notizie sul crypto-broker californiano pubblicate su Cryptonaute :

Coinbase lancia una carta di debito per spendere il suo cripto-money
Coinbase raccoglie 300 milioni di dollari per una valutazione superiore a 8 miliardi di dollari
Coinbase Earn: Guadagnare cripto-money studiando questa nuova classe di attività
Coinbase crypto-broker per concentrarsi sul mercato europeo
Dalla sua apertura, Coinbase ha generato 2 milioni di dollari di spese di transazione.
CEO Coinbase: Bitcoin non ha fallito (come molti avevano previsto)
Questo contenuto è fornito solo a scopo informativo e non costituisce una raccomandazione di investimento. Vi ricordiamo che investire in criptoattivi, incluso il Bitcoin, è estremamente rischioso. Non investite mai una somma che non potete permettervi di perdere.