Elenco dei migliori portafogli per conservare i vostri Bitcoins (BTC)

Prima di poter memorizzare Bitcoin, si dovrebbe possedere 😉.

Se siete interessati all’acquisto di Bitcoin (BTC), vi invito a consultare la nostra guida: Come acquistare Bitcoin?

Ora che avete acquistato Bitcoin su una piattaforma di scambio, avete due scelte:

Tenete il vostro Bitcoin sulla piattaforma di scambio.
Trasferite i vostri Bitcoin in un portafoglio sicuro

Vi consigliamo vivamente di non tenere i vostri Bitcoin in borsa. Infatti, l’essenza stessa del Bitcoin è quella di potersi liberare dalle banche, dagli stati e dai terzi di fiducia. Lasciando i tuoi Bitcoins su un sito web, riponi la tua fiducia in un’entità fallibile. La Bitcoin stessa non è mai stata violata, ma gli scambi sì. Molti siti sono stati violati e i clienti hanno perso tutto.

Qui ci sono 3 casi di hacking:

Mt.Gox: piattaforma di trading con sede a Tokyo, Mt. Gox è stata originariamente creata nel 2009 come piattaforma di scambio di carte da gioco, e nel 2010 è stata convertita in una piattaforma di scambio di bitcoin. Nel febbraio 2014, un’operazione di hacker hacker ha permesso agli hacker di dirottare quasi 750.000 Bitcoin.

Coincheck: quasi 530 milioni di dollari rubati in equivalente di cripto-soldi XEM. Ciò corrispondeva, al momento degli eventi (nel gennaio 2018), a 500 milioni di XEM dirottati.

Coinrail: nel giugno 2018 sono stati sottratti quasi 36 milioni di euro. Le criptovalute sottratte sono le seguenti: NPXS, ATX, DENT e TRON.

L’avrete capito, lasciare le vostre criptovalute in uno scambio è un’imprudenza. Ma se questa fosse la vostra scelta, potrei solo consigliarvi di conservare le vostre monete su piattaforme diverse, non è mai bene mettere tutte le uova nello stesso paniere. Ovviamente, se siete un day trader, non avrete altra scelta che possedere i vostri gettoni sulla piattaforma di scambio. Per maggiori informazioni sull’argomento, vi invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato: È pericoloso lasciare i vostri crittografi in uno scambio?

READ  eToro: Recensioni e tutorial per Bitcoin e Crypto Trading

Ecco una lista dei migliori portafogli per conservare i vostri bitcoin:

Portafoglio per ferramenta

Sono i portafogli più sicuri. Hanno l’aspetto di chiavi USB e sono appositamente progettati per memorizzare il denaro criptato. Per effettuare i trasferimenti, è necessaria un’azione fisica tramite uno schermo situato sulla chiave USB. Contate quasi 100€ per avere questi portafogli.

Portafoglio da tavolo

Sono portafogli per computer. Ti permettono di memorizzare la tua chiave privata su un dispositivo che ti appartiene, offline, in modo da essere il proprietario del tuo cripto-money.

Portafoglio web

Chiamati anche Portafoglio online sono i più facili da usare. Sono accessibili ovunque e in qualsiasi momento, non importa quale dispositivo si abbia, basta avere una connessione a Internet. Alcuni portafogli online gestiscono le vostre valute criptate, ad esempio la borsa Binance. Altri portafogli web consentono di creare un indirizzo pubblico e di accedervi con una chiave privata. Ve li presenteremo.

Portafoglio mobile

Per capire tutto su come conservare e mettere al sicuro il denaro criptato, consultate la nostra guida: Come mettere al sicuro e mettere al sicuro il vostro denaro criptato?
Scopri il nostro tutorial su come utilizzare un portafoglio su un cellulare.

Prima di scegliere il portafoglio, fate qualche altra ricerca per assicurarvi che non ci siano problemi di sicurezza. L’elenco sopra riportato elenca i portafogli migliori, normalmente non si dovrebbero avere problemi con essi.

Sentitevi liberi di condividere la vostra esperienza e il vostro feedback con noi su 🙂!