eToro: Recensioni e tutorial per Bitcoin e Crypto Trading

eToro offre la possibilità di scambiare Bitcoin e altre 13 valute crittografiche. In questo tutorial vi insegneremo come utilizzare la piattaforma di trading e vi daremo la nostra opinione sul servizio.

La nostra opinione su eToro

Lanciato nel 2007, eToro è oggi uno dei servizi online più popolari in Europa per l’acquisto di Bitcoin, oltre ad altre 13 valute crittografiche come l’Ethereum o l’XRP di Ripple. La piattaforma accetta i metodi di pagamento tradizionali come carta di credito o bonifico bancario, ma anche Paypal.

A nostro parere, eToro è probabilmente lo strumento di trading di cripto-valuta più semplice oggi disponibile. Il broker offre l’acquisto di valute criptate e contratti CFD per Bitcoin e varie valute criptate.

Con oltre 10 anni di esperienza nel trading online – più di 10 anni – eToro offre un servizio affidabile e di facile utilizzo. La piattaforma si rivolge soprattutto a chi non ha mai investito in un prodotto di mercato azionario o in una valuta criptata grazie a un’interfaccia pensata per i principianti.

Negli ultimi mesi, il servizio ha fatto regolarmente notizia sulla stampa specializzata. Lo scorso giugno, l’amministratore delegato di eToro ha annunciato che stava considerando un’IPO. All’inizio di agosto, sette squadre di calcio della Premier League inglese (League 1 in Inghilterra) hanno stipulato un accordo pubblicitario con eToro. I club saranno pagati direttamente in Bitcoin per promuovere il servizio.

Il mese scorso eToro ha aggiunto 3 nuove valute: EOS, Cardano e IOTA. D’ora in poi, i cripto-traders hanno accesso a 14 valute crittografiche. (vedi l’elenco delle valute disponibili al punto successivo)

Oneri su eToro

eToro deduce l’1,5% dai vostri spread (la differenza tra i vostri profitti o perdite) quando scambiate Bitcoin. Alcune valute criptate hanno spese leggermente più elevate come Ripple (3%) o Bitcoin Cash (5%).

READ  Acquista ethereum: cb, paypal o bonifico bancario

Aggiornamento: eToro ha recentemente annunciato che sta dimezzando le sue commissioni per il trading in cripto-valuta al fine di incoraggiare l’adozione di questa nuova classe di attività.

Registrati su Etoro

Prima di tutto per iniziare questo tutorial, vai su Etoro.com e compila il modulo di registrazione con i tuoi dati personali (nome, cognome, numero di telefono) poi scegli un nome utente e una password:

Quindi accettare le condizioni di utilizzo del servizio e cliccare su “Inizia a fare trading”:

Poi, arrivando nel tuo spazio personale Etoro, clicca su “Completa il mio profilo” per finalizzare la tua registrazione.

Durante questa fase, dovrai dare la tua opinione e rispondere a diverse domande per aiutare eToro a limitare le tue perdite come investitore. Il processo è un po’ lungo, ma le leggi europee richiedono al broker di raccogliere quante più informazioni possibili per proteggere al meglio gli investitori.

Vi verrà chiesto di inserire la vostra data di nascita. Poi cliccare sulla freccia blu in basso a destra per continuare il processo:

Aggiungete il vostro indirizzo postale e confermate di non essere cittadini statunitensi:

Per iniziare, indicare la propria esperienza di trading, poi sempre allo stesso modo, convalidare con la freccia in basso a destra:

Poi, se avete qualche conoscenza o laurea in finanza, potete menzionarla:
In seguito, scegliete i beni che vi interessano. Nel nostro caso, le cripto valute :
Poi menzionare lo scopo principale di questa nuova attività:

Indicate quindi quanto desiderate investire quest’anno e selezionate lo scenario di rischio/rendimento che preferite. Più alto è il rischio, maggiori possono essere i guadagni e le perdite. Naturalmente, questo non influenzerà le vostre future negoziazioni, queste sono indicazioni per affinare la vostra futura strategia di trading. Convalidare con la freccia in basso a destra.

READ  Cos'è l'Ethereum Name Service?

Selezionate le vostre principali fonti di reddito e il settore in cui lavorate, quindi convalidate:

Siamo quasi alla fine di questo tutorial. Dopo una serie di domande volte ad assicurarvi di investire senza eccedere i vostri mezzi finanziari, vi verrà chiesto di accettare le regole della piattaforma.

Ora sei un membro a pieno titolo! Puoi iniziare ad effettuare le tue prime transazioni (limite di €2000) cliccando su “Continua” oppure scegliere di effettuare una verifica completa della tua identità per sbloccare i limiti imposti dal servizio.

Nella prossima parte, vedremo ora come effettuare i vostri primi ordini di acquisto. Se desideri verificare il tuo account prima di andare oltre, consulta la nostra sezione “Verifica il mio account” qui sotto. Tuttavia, questo non è necessario per utilizzare il servizio fintanto che si investe meno di 2000€.

Depositare denaro su eToro

Per depositare i primi euro, vai alla pagina “Deposita fondi” in basso a sinistra nella tua area riservata ai soci.

Vi verrà chiesto di compilare l’importo desiderato e di scegliere il metodo di pagamento desiderato. eToro accetta bonifici bancari, carte di credito ma anche comode alternative come Paypal.

I depositi vengono effettuati istantaneamente, ad eccezione del metodo di bonifico bancario (da 24 a 72 ore a seconda della banca).

Acquistare Bitcoin su Etoro

Una volta depositati i vostri fondi, per iniziare a investire e acquistare il vostro primo Bitcoin o altre valute virtuali, andate alla scheda “Mercati” nel menu a sinistra. Sarete poi portati al mercato generale. Cliccare sulla scheda “Crypto” in alto:

Ora avete accesso all’elenco delle valute criptate disponibili sul servizio :

Qui potete selezionare la valuta desiderata. Per esempio, faremo un acquisto su Bitcoin (BTC) cliccando su “A” come “Acquista” accanto alla cripto-valuta (vedi immagine sopra).

READ  Coinbase: Opinioni, tasse e tutorial per utilizzare il crypto-shop

Potete quindi scegliere l’importo che desiderate investire (a seconda dei fondi disponibili sul conto). Infine, convalidare l’operazione cliccando su “Ordine di apertura”.

Congratulazioni, hai fatto il tuo primo cripto-investimento. Per consultare i vostri investimenti, andate alla sezione “Portafoglio” tramite il menu.

Prelievo di fondi su eToro

Se volete recuperare i vostri soldi, andate su “Prelievo fondi” nel menu a sinistra:

Vi verrà chiesto di indicare l’importo desiderato e di compilare il modulo con le vostre coordinate bancarie (RIB) per ricevere un bonifico bancario entro 48 – 72 ore.

Controlla il tuo conto eToro

Se desiderate sbloccare il limite di deposito imposto dal broker (€2000), potete controllare il vostro conto e alzare questo limite. Basta andare su ‘Il mio conto’ e cliccare su ‘controlla il mio conto’.

Dovrete quindi convalidare il vostro numero di cellulare e inviare una copia dei vostri documenti d’identità e una prova dell’indirizzo.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia investimenti azionari che cripto-asset, oltre al trading con i CFD.

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e hanno un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 62% dei conti di investitori privati perde denaro quando si fa trading con questo fornitore. Dovete chiedervi se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l’alto rischio di perdere i vostri soldi.

Le prestazioni passate non sono un’indicazione di risultati futuri.

Le Crypto-Active sono strumenti volatili che possono fluttuare in modo significativo in un periodo di tempo molto breve e non sono quindi adatte a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di cripto-attivi non è regolamentato e quindi non è supervisionato da alcun quadro normativo dell’UE.